Uliveto e frantoio

Home  >>  Uliveto e frantoio

L’uliveto si estende per circa Ha 3,08 ed è diviso in cinque appezzamenti, quattro siti nel Comune di Lapio ed uno nel Comune di Montemiletto e rientra nell’areale di produzione dell’olio Extravergine di Oliva Irpinia Colline dell’Ufita Dop. Sono presenti circa 1260 piante, la maggior parte delle quali sono le tipiche cultivar irpine quali la Ravece, Marinese, Ogliarola, il Pendolino, le stanti appartengono alle altre regioni italiane. La produzione media per piante e di circa 15Kg con una resa media in olio che ne deriva 15-17% ed un’età variabile dai 4 ai 50 anni. Le tecniche di coltivazione degli oliveti sono quelle tradizionali, che assicurano all’olio che ne deriva l’elevato e noto pregio qualitativo. Sulla base del grado di maturazione viene effettuata la raccolta differenziata per cultivar e le olive sono rigorosamente lavorate entro le 4 ore in modo separato. Il frantoio aziendale Oliomio, prodotto dalla Toscana Enologica Mori, estrae l’olio a freddo, senza aggiunta d’acqua, con sistema di estrazione centrifuga a due fasi.